Venerdì, 29 Gennaio 2016 09:19

7 Febbraio 2016

Scritto da

Non sto nemmeno a perdere tempo nel programmare uscita x domenica prossima, sapete meglio di me che pedalare, visto l'annunciata ondata di maltempo, non ci sarà concesso.......pazienza.
Chi può in queste meravigliose giornate si porti avanti con il lavoro.
La dentiera di marmo a Marina di Carrara è rinviata alla romantica domenica del 14.
------------------------------------------------------------------------------------------

Molto complessa, ma torna.

Sperando che il "sol" sotto il quale si ritiene che il contorto ciclista pedali arrancando su un erta salita, non sia solo una nota ma sia uno splendido e luminoso sole e che domenica prossima possa splendere sopra di noi.


 

 

 

Un ciclista arranca su un’erta scoscesa, tracciata con asciutta eleganza. Al di sotto del disegno, compare la frase “Avoir l’apprenti dans le soleil”. Apparentemente potrebbe apparire uno schizzo abbozzato velocemente su un pezzo di carta ma, osservandolo con attenzione, si notano dei particolari che fanno riflettere e che aprono a diverse chiavi di lettura.

 

Guardiamo il supporto. Si tratta di carta da musica e il disegno si sviluppa tra tre pentagrammi. La curva della salita ha inizio in basso, con uno strano riccioletto. Guardando più attentamente si noterà che si tratta di una L maiuscola molto inclinata. Ma c’è di più: l’asola della L è centrata sulla riga del pentagramma che, in chiave di Sol, indica la nota RE. Dalla parte opposta, la curva superiore della L si ferma esattamente sulla nota del SOL. Ragionando come se si trattasse di un rebus, re elle, omofono di réel, si contrappone a sol elle, paronimo di soleil. L’opposto di apprenti è maître (maestro), che in francese è omofono di mètre (metro). La frase inversa di avoir l’apprenti dans le soleil diventa avoir le maître dans le réel (avere il maestro nel reale). Il ciclista sta pedalando sotto il Sol: l’indicazione pédale en sou-soul , che a prima vista parrebbe significare “pedale nel sottosuolo”, va tradotta come “pedala sotto il Sol”, frase che descrive la vignetta.

Venerdì, 22 Gennaio 2016 13:11

24 Gennaio 2016

Scritto da

Prima di tutto tengo a precisare che non abbiamo sentito la mancanza del Polpa, e in suo onore siamo andati in quel del S.Baronto da Lamporecchio.
Ovviamente non era vero Massi, non avremmo potuto, ci stai sull'anima ma non avremmo potuto Sambarontare.
Ce ne siamo andati in quel di Greppolungo, salita dirimpettaia a quella di Casoli.
Giornata freschina con tratti da holiday on ice, ma tutto bene.

L'abbuffatona di pizza e birra non ha lasciato traccia nelle gambe dei soliti scatenati.....vanno sempre come schegge, anche nella volata finale, vero mauri?

Devo sta zitto altrimenti mi fa nero.

Io vorrei fare ancora un appello, un chi l'ha visto, e un chi qualcuno sa qualcosa?
Massimone lungo e secco col pizzo......vuoi darci notizie, tu o chi per te.
Sono 4barra5 mesi che non ti fai vivo e non ci sono tracce di te.
Pour favor.

Domenica prossima a gentile richiesta pianurata, perlomeno fino alla dentiera di marmo di Marina di Massa.
Poi solito rientro da Freddana.
Ma se ne riparla.

Foto da Rossano

 

------------------------------------

Intanto fioccano le adesioni per il we rosa in Val Gardena
Siamo gia a dieci, c'è ancora posto.

Martedì, 19 Gennaio 2016 13:00

Come si fa a non andarci!!

Scritto da





Weekend 21-22 Maggio 2016


Giro d'Italia in Val Badia

Sabato 21 Maggio
Tappone dolomitico con all'interno del percorso la Maratona delle Dolomiti
Possibilità di vederli 3 volte, Pordoi, Campolongo e arrivo o mur del Giat

Domenica 22 Maggio
Cronoscalata Castelrotto/Alpe di Siusi

Io ho cominciato a sentire un po di appartamenti Garni e hotel
Cominciano a arrivarmi risposte......ma la disponibilità è poca.
X ciò bisognerebbe fissare quanto prima.

Partenza venerdi  20 nel primo pomeriggio
Cena a Ortisei.
E dopo, due gg di goduria pura.
Rientro domenica sera

-------------------------------------
Praticamente impegnato un garni con 15 posti letto.

20 € a notte a persona ( +1,4€ a giorno x tax soggiorno)

Ad ora siamo in 9.

Chi fosse interessato si mova. 

 

Lunedì, 04 Gennaio 2016 20:38

16+1 Gennaio 2016

Scritto da

Sotto le puppore di Casoli, finalmente.

 

Certo quando io e Beppe siamo arrivati alla Stella e abbiamo visto solamente il prode Ungarettii in attesa mi son detto che forse il freddo aveva fatto recedere dalla pedalata molti girini, invece piano piano tra i pochi che sono arrivati, i pochi che abbiamo incrociato, i pochi che ci aspettavano piu avanti, e i pochi che regolarmente ritardano siamo arrivati ad essere come sempre un nutrito bel gruppetto.
Freddo si ma ampiamente sopportabile anche nella temuta "Freddana".
Oggi abbiamo iniziato a immortalarci nella madre di tutte le immagini ciclistiche, lo scambio borraccia (chi a chi non lo sapremo mai) di Gino e Fausto.
Pionieri di ciò l'Amazzone e il Massimo mani di forbice.
Ogni domenica la faremo, random o a gentile richiesta.

Come da tradizione dopo Casoli tocca al dirimpettaio Greppolungo.
Quindi da qui a 7 giorni sapete già dove andremo.......without Polpa.
-------------------------------------------------------------------
Cartellino verde x chi non ha abusato della deficitaria memoria di chi scrive ed ha regolarmente pagato pegno e caffè a tutta la banda in occasione del proprio compleanno, Giovanni.

Anche se non sembra poi li ha mollati.
Con 23.40 ha fatto un figurone.

Siete pregati di fare altrettanto
(tanto io divido col Bani)




Pagina 1 di 31